POETARI

...I Poetari di Giorgio Milani sono qualcosa da toccare, oltre che da vedere. Lettere e parole non come calco, ombra di una matrice altra, ma lettere-oggetto, parole-oggetto. Ed è, lo si può capire facilmente, un fatto veramente nuovo nella storia della scrittura visiva. Conse- guenza estrema della oggettività del quadro proclamata dai Cubisti...

...The Poetari by Giorgio Milani are something to touch, as well as to see. Letters and words not like a cast, shadow of other origins, but object-letters, object-words. And this is, you can easily understand, a really new event in the history of visual writing. Outermost conse- quence of the picture’s objectivity declared by the Cubists...


Luciano Caramel, Qualcosa da toccare

Questo sito web fa uso di cookies. Si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy per i dettagli.

OK